Logo Sytecgroup
Logo Sytecgroup

Scrivici all’indirizzo email

info@sytecgroup.com

Per maggiori informazioni

+39 0422.961111

Linea di Assemblaggio Semiautomatica Icona Pdf

La linea di assemblaggio semiautomatica prevede una serie di operazioni di montaggio e controllo gestite da operatori responsabili di ciascuna stazione di lavoro; un monitor PC dedicato guida l’operatore di ogni stazione nelle operazioni e nel riconoscimento di risultati ed allarmi.

Le stazioni di lavoro prevedono il riconoscimento dei Prodotti in ingresso, il posizionamento manuale controllato dei componenti in posaggi poka-yoke dedicati, l’avvio di cicli di lavorazione, assemblaggio e controllo automatici, il riconoscimento dei Prodotti in uscita.

Solo Prodotti riconosciuti come buoni possono essere trasmessi alla stazione successive, i prodotti NOK vengono scaricati in appositi box sensorizzati.

L’applicazione utilizza diverse tecnologie di automazione e controllo specificamente integrate e mirate all’ottenimento delle prestazioni funzionali e di tempo ciclo e al dimensionamento in un’area disponibile e limitata.

Posaggi intercambiabili garantiscono la possibilità di gestire la produzione di diverse tipologie di Prodotto.

Gli ordini di lavoro provengono dal sistema informativo aziendale, cui la linea è collegata in maniera bidirezionale attraverso un PC supervisore dell’impianto; allo stesso modo, tutti i dati relativi ai risultati delle specifiche operazioni di assemblaggio e controllo vengono memorizzati in database centralizzato.

La nostra applicazione: Assemblaggio Centraline Batteria

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

7 + 10 =

Banco di Collaudo Prodotti Comandati in Radiofrequenza

Il Banco di Collaudo Prodotti Comandati in Radiofrequenza nasce dalla richiesta di effettuare un collaudo all’interno della medesima area e con un unico canale trasmissivo disponibile, nella modalità di configurazione del prodotto stesso. Per sopperire alle inevitabili problematiche di sovrapposizioni dei segnali radio, causa di falsi scarti e di pesanti rallentamenti nella fase di collaudo qualora il test fosse stato effettuato in maniera sincrona fra i prodotti, è stata progettata una soluzione di collaudo prodotti su box anecoico, dimensionando e progettando una camera idonea allo scopo. Tralasciando le specifiche esigenze di collaudo del prodotto, l’aspetto rilevante di questa applicazione è lo studio specifico dell’allestimento meccanico, al fine di ridurre il numero di aperture nella camera di test, e la realizzazione di un circuito di comando specifico per la trasmissione dei segnali desiderati, che permettesse non solamente di trasmettere comandi al prodotto, ma anche di riceverne come risposta.

Il banco collaudo prodotti su box anecoico offerto da Sytec Group è particolarmente indicato per applicazioni quali motori tubolari, motori per cancelli, antifurto ed elettrodomestici, ovvero per tutti quei prodotti che prevedono trasmissioni in radiofrequenza che debbono essere verificate a valle del processo di assemblaggio.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

7 + 10 =

Banco di Collaudo Sicurezza Elettrica e Prove Funzionali Icona Pdf

Il Banco di Collaudo Sicurezza Elettrica e Prove Funzionali svolge i test elettrici e funzionali di fine linea per prodotti di diversa tipologia, si adatta a diverse categorie di prodotto e può essere utilizzato per:

  • il collaudo elettrico relativo alla sicurezza in accordo con le normative vigenti;
  • il collaudo elettrico funzionale relativo alle caratteristiche elettriche del prodotto;
  • vari collaudi funzionali specifici al prodotto in prova.

I cicli operativi sono completamente configurabili e il banco è dotato dei sistemi di sicurezza e protezione dell’operatore previsti dalle normative vigenti.

Il Banco di Collaudo Sicurezza Elettrica e Prove Funzionali è stato concepito utilizzando componenti di alta qualità, mantenendo l’architettura completamente aperta a successive integrazioni sia dal punto di vista hardware che dal punto di vista software. Questa caratteristica consente all’operatore flessibilità nell’utilizzo, facilità di aggiornamento nel tempo e flessibilità nell’integrazione di nuovi prodotti e nuovi collaudi. Può essere integrato con un tavolo di lavoro esistente o prevedere un apposito supporto con sicurezze dedicate, all’occorrenza può essere facilmente spostato su diverse linee grazie alle ruote munite di freno di stazionamento.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

3 + 2 =

Banco di Collaudo Tenuta Meccanica Icona Pdf

Il Banco di Collaudo Tenuta Meccanica controlla il corretto montaggio e l’integrità dei componenti assemblati in un gruppo funzionale, requisito essenziale quando le stesse componenti assolvono a funzioni di sicurezza.

Il Sistema di Collaudo Tenuta Meccanica è un’apparecchiatura di controllo molto versatile, basata su un sistema di spinta che permette la verifica del 100% dei componenti (talvolta con caratteristiche dimensionali e fisiche diverse tra loro, per adattarsi a diversi modelli di prodotto finito), rilasciando un etichetta a fronte del superamento di tutte le prove previste per il modello. La presenza dell’etichetta diventa condizione indispensabile per l’utilizzo del componente nella linea di montaggio del prodotto finito.

Caso specifico: la parte  nella foto è costituita da un fungo di sicurezza in materiale plastico, posto a protezione del macinino di macchine da caffè automatiche, agganciato alla tramoggia che contiene i chicchi interi di caffè.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

5 + 11 =

Banco di Piantaggio Componenti Icona Pdf

Il Banco di Piantaggio Componenti impiega delle presse elettriche con controllo forza/spostamento che permette un posizionamento accurato e controllato dei componenti meccanici e una valutazione della qualità durante il processo di assemblaggio.

I vantaggi introdotti sono:

  • Comando e controllo della velocità e della forza di inserimento dei componenti, in relazione allo spostamento;
  • Flessibilità nel cambio di prodotto;
  • Riduzione nelle attività di attrezzaggio al cambio di modello;
  • Piena tracciabilità dei parametri effettivamente impiegati in ciascuna operazione di piantaggio;
  • Possibilità di analisi dettagliata del processo su un numero elevato di prodotti (ad esempio all’interno di un intero lotto di produzione);
  • Flessibilità di utilizzo anche su nuovi prodotti (riduzione delle attrezzature specifiche);

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

10 + 5 =

Banco di Collaudo Sottogruppi Icona Pdf

Un sottogruppo funzionale costituito da numerosi componenti, ove il loro montaggio rivesta un fattore determinante nel prodotto finito, prevede tipicamente un collaudo funzionale di fine linea che ne delibera la qualità con controlli mirati.

Il Banco di Collaudo Sottogruppi nasce in una logica di eliminare la propagazione di elementi non conformi nelle postazioni successive previste nel flusso di processo, è utilizzato come Quality Gate di processo attraverso il Collaudo Funzionale e/o Prestazionale di singoli sottogruppi, il cui montaggio è previsto nella linea finale di assemblaggio del prodotto finito.

Alcuni esempi di controlli eseguiti dal Banco di Collaudo Sottogruppi sono:

  • Controllo Tenuta in alta e bassa pressione per caldaie ad acqua calda o vapore;
  • Controllo Assorbimento di corrente nelle varie condizioni di utilizzo di gruppi di macinatura;
  • Controllo Vibrazioni su gruppi di movimentazione;
  • Verifica Calibrazione di gruppi di macinatura mediante l’analisi granulometrica delle polveri macinate;
  • Collaudo Funzionale su sottogruppi complessi;
  • Verifica Oggettiva di funzionamento dei sistemi di sicurezza.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

3 + 1 =

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial