Scrivici all’indirizzo email

info@sytecgroup.com

Per maggiori informazioni

+39 0422.961111

Banco di Collaudo Prodotti Comandati in Radiofrequenza

Banco di Collaudo Prodotti Comandati in Radiofrequenza

Il Banco di Collaudo Prodotti Comandati in Radiofrequenza nasce dalla richiesta di effettuare un collaudo all’interno della medesima area e con un unico canale trasmissivo disponibile, nella modalità di configurazione del prodotto stesso. Per sopperire alle inevitabili problematiche di sovrapposizioni dei segnali radio, causa di falsi scarti e di pesanti rallentamenti nella fase di collaudo qualora il test fosse stato effettuato in maniera sincrona fra i prodotti, è stata progettata una soluzione di collaudo prodotti su box anecoico, dimensionando e progettando una camera idonea allo scopo. Tralasciando le specifiche esigenze di collaudo del prodotto, l’aspetto rilevante di questa applicazione è lo studio specifico dell’allestimento meccanico, al fine di ridurre il numero di aperture nella camera di test, e la realizzazione di un circuito di comando specifico per la trasmissione dei segnali desiderati, che permettesse non solamente di trasmettere comandi al prodotto, ma anche di riceverne come risposta.

Il banco collaudo prodotti su box anecoico offerto da Sytec Group è particolarmente indicato per applicazioni quali motori tubolari, motori per cancelli, antifurto ed elettrodomestici, ovvero per tutti quei prodotti che prevedono trasmissioni in radiofrequenza che debbono essere verificate a valle del processo di assemblaggio.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

13 + 3 =

Banco di Collaudo Sicurezza Elettrica e Prove Funzionali

Banco di Collaudo Sicurezza Elettrica e Prove Funzionali

Icona Pdf

Il Banco di Collaudo Sicurezza Elettrica e Prove Funzionali svolge i test elettrici e funzionali di fine linea per prodotti di diversa tipologia, si adatta a diverse categorie di prodotto e può essere utilizzato per:

  • il collaudo elettrico relativo alla sicurezza in accordo con le normative vigenti;
  • il collaudo elettrico funzionale relativo alle caratteristiche elettriche del prodotto;
  • vari collaudi funzionali specifici al prodotto in prova.

I cicli operativi sono completamente configurabili e il banco è dotato dei sistemi di sicurezza e protezione dell’operatore previsti dalle normative vigenti.

Il Banco di Collaudo Sicurezza Elettrica e Prove Funzionali è stato concepito utilizzando componenti di alta qualità, mantenendo l’architettura completamente aperta a successive integrazioni sia dal punto di vista hardware che dal punto di vista software. Questa caratteristica consente all’operatore flessibilità nell’utilizzo, facilità di aggiornamento nel tempo e flessibilità nell’integrazione di nuovi prodotti e nuovi collaudi. Può essere integrato con un tavolo di lavoro esistente o prevedere un apposito supporto con sicurezze dedicate, all’occorrenza può essere facilmente spostato su diverse linee grazie alle ruote munite di freno di stazionamento.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

14 + 12 =

Banco di Collaudo Pannelli di Interfaccia Elettrodomestici

Banco di Collaudo per Pannelli Interfaccia Elettrodomestici

Icona Pdf

Cruscotti e pannelli di interfaccia (HMI) presenti su elettrodomestici o su apparecchiature elettroniche costituiscono l’unica interfaccia che l’utente domestico ha del prodotto. Il corretto funzionamento è ovviamente indispensabile, pur essendo considerato “scontato” dall’utente: è pertanto necessario operare dei controlli qualitativi che permettano di esprimere un giudizio non solo sulla funzionalità dei pulsanti, ma soprattutto sulla percezione di qualità che viene trasmessa all’utilizzatore.

Con queste premesse, SytecGroup ha sviluppato delle apparecchiature specifiche di collaudo, come il Banco di Collaudo Pannelli di Interfaccia Elettrodomestici, in grado di effettuare il collaudo funzionale dell’interfaccia touch (o test funzionale touch), o interfacce “tradizionali” a tasti, integrando una serie di misure specifiche e configurabili in base al modello. Si tratta di sistemi orientati al collaudo multi-prodotto, con modalità di attrezzaggio semplici e a prova di errore.

L’architettura del banco collaudo cruscotti è stata realizzata mediante soluzioni software standard:

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

1 + 3 =

Banco di Collaudo Tenuta Meccanica

Banco di Collaudo Tenuta Meccanica

Icona Pdf

Il Banco di Collaudo Tenuta Meccanica controlla il corretto montaggio e l’integrità dei componenti assemblati in un gruppo funzionale, requisito essenziale quando le stesse componenti assolvono a funzioni di sicurezza.

Il Sistema di Collaudo Tenuta Meccanica è un’apparecchiatura di controllo molto versatile, basata su un sistema di spinta che permette la verifica del 100% dei componenti (talvolta con caratteristiche dimensionali e fisiche diverse tra loro, per adattarsi a diversi modelli di prodotto finito), rilasciando un etichetta a fronte del superamento di tutte le prove previste per il modello. La presenza dell’etichetta diventa condizione indispensabile per l’utilizzo del componente nella linea di montaggio del prodotto finito.

Caso specifico: la parte  nella foto è costituita da un fungo di sicurezza in materiale plastico, posto a protezione del macinino di macchine da caffè automatiche, agganciato alla tramoggia che contiene i chicchi interi di caffè.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

1 + 2 =

Banco di Collaudo Riduttori e Motoriduttori

Banco di Collaudo Riduttori e Motoriduttori

Icona Pdf

Il Banco di Collaudo Riduttori e Motoriduttori consiste in un sistema di collaudo funzionale che permette l’esecuzione di stress-test sul prodotto; è in grado di verificare le caratteristiche meccaniche e dinamiche di riduttori per motori elettrici, permettendo una configurazione parametrica della sequenza di prova, che può essere ripetuta fino a un milione volte, in modo da poter analizzare il comportamento dei componenti simulando un utilizzo assimilabile alla loro vita teorica.

I banchi prova riduttori sono studiati per fornire risultati ottimali con riduttori per motori elettrici, motoriduttori elettrici o idraulici.

Il banco di collaudo permette di svolgere i seguenti controlli e gestire le seguenti informazioni:
• Tempo trascorso dall’inizio del collaudo
• Numero di ciclo e di fase in esecuzione
• Verso di rotazione
• Velocità istantanea dei motori di traino e di contrasto
• Coppia istantanea dei motori di traino e di contrasto
• Temperatura della sonda
• Rendimento del prodotto

Il sistema può essere completato con le seguenti funzioni:
• Salvataggio di grandezze significative ad elevato sample rate
• Rilevamento di picchi di coppia in trazione
• Calcolo della deriva del rendimento
• Misurazione del gioco di inversione
• Rilevazione RMS della vibrazione del riduttore (accelerometro)

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

11 + 15 =

Banco di Collaudo Gruppi Macchine da Caffè

Banchi di Collaudo Gruppi Macchine da Caffè

Icona Pdf

I gruppi macchine da caffè sono uno degli elementi cruciali nei distributori automatici di bevande: essendo realizzati in materiale plastico, è indispensabile compiere un primo rodaggio, per poi verificarne i parametri funzionali, ovvero l’assorbimento del motore e il controllo della tenuta del circuito idraulico. La prova complessivamente è di lunga durata, pertanto sono state realizzate attrezzature che prevedono postazioni multiple di collaudo, il cui numero è stato definito in base alla cadenza produttiva richiesta dal cliente.

I test eseguiti dal Banco di Collaudo Gruppi Macchine da Caffè sono:

  • controllo assorbimento elettrico, su punti specifici di un sistema in rotazione;
  • controllo tenuta in pressione di un circuito idraulico.

Tutte le fasi possono essere personalizzate con una “ricetta di collaudo” configurabile. Le informazioni raccolte vengono messe a disposizione dei Sistemi Informativi aziendali, in modo da garantire la rintracciabilità dei dati di test per ciascun prodotto collaudato (in quanto contrassegnato da matricola univoca).

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

11 + 6 =

Banco di Collaudo Sottogruppi

Banco di Collaudo Sottogruppi

Icona Pdf

Un sottogruppo funzionale costituito da numerosi componenti, ove il loro montaggio rivesta un fattore determinante nel prodotto finito, prevede tipicamente un collaudo funzionale di fine linea che ne delibera la qualità con controlli mirati.

Il Banco di Collaudo Sottogruppi nasce in una logica di eliminare la propagazione di elementi non conformi nelle postazioni successive previste nel flusso di processo, è utilizzato come Quality Gate di processo attraverso il Collaudo Funzionale e/o Prestazionale di singoli sottogruppi, il cui montaggio è previsto nella linea finale di assemblaggio del prodotto finito.

Alcuni esempi di controlli eseguiti dal Banco di Collaudo Sottogruppi sono:

  • Controllo Tenuta in alta e bassa pressione per caldaie ad acqua calda o vapore;
  • Controllo Assorbimento di corrente nelle varie condizioni di utilizzo di gruppi di macinatura;
  • Controllo Vibrazioni su gruppi di movimentazione;
  • Verifica Calibrazione di gruppi di macinatura mediante l’analisi granulometrica delle polveri macinate;
  • Collaudo Funzionale su sottogruppi complessi;
  • Verifica Oggettiva di funzionamento dei sistemi di sicurezza.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

5 + 8 =

Banco di Collaudo Tenuta con Azoto e Elio

Banco di Collaudo Tenuta con Azoto ed Elio

Icona Pdf

Il Banco di Collaudo Tenuta verifica la tenuta e individua eventuali microperdite di macchine complesse, tramite Azoto e Elio.

L’applicazione, stand alone o integrata in una linea automatica di assemblaggio e collaudo, verifica la tenuta di macchine complesse, con una pressione massima di 25 Bar, attraverso un doppio test in azoto (tenuta base) ed elio (individuazione micro-perdite con un idoneo sniffer posizionato con robot antropomorfo sul prodotto).

Le 2 stazioni di collaudo sono fra loro indipendenti, ciascuna è provvista di un quadro di controllo ove sono presenti tutte le apparecchiature elettromeccaniche per l’alimentazione e l’interfacciamento con gli attuatori pneumatici ed i trasduttori di misura richiesti.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

15 + 11 =

Banco di Collaudo Motori Tubolari

Banco di Collaudo Motori Tubolari

Icona Pdf

Il Banco di Collaudo Motori Tubolari permette di svolgere attività di collaudo funzionale e una vasta gamma di altri controlli sul prodotto finito: è sufficiente leggere il part number per attivare automaticamente la corretta sequenza di prova e le tolleranze di accettabilità.

La macchina può essere integrata nella gestione del workflow di processo, in tal modo si individuano e vengono tempestivamente bloccate le eventuali anomalie rilevate nel flusso produttivo con la conseguente drastica riduzione dei prodotti difettosi; l’intervento immediato evita il propagarsi degli errori a garanzia della qualità del prodotto.

L’architettura del sistema per il collaudo motori tubolari è stata realizzata mediante soluzioni software standard.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

1 + 10 =

Banco di Collaudo Schede Elettroniche

Banco di Collaudo Schede Elettroniche

Il Banco di Collaudo Schede Elettroniche ha lo scopo di rilevare i dati prestazionali delle schede elettroniche durante un funzionamento prolungato in condizioni di stress termico; applicato su una percentuale definita di schede prodotte, a validazione dell’intero lotto produttivo.

Lo stress termico permette di simulare le condizioni più gravose nelle quali i DUT verranno utilizzati. Le schede vengono alloggiate all’interno di una camera climatica con la quale è possibile effettuare dei cicli di termoregolazione, completamente configurabili ed automatici. Parallelamente le schede vengono alimentate ciclicamente attivando tutte le funzioni previste, grazie all’allestimento di carichi adeguati a valle.

La sequenza di test viene regolata a piacimento dal Test Engineer, al fine di riprodotte la sequenza di tipica di funzionamento della stessa, o simulando, al bisogno, sequenze maggiormente gravose o ritenute critiche.

Scrivici e sarai ricontattato

Che tipo di soluzione cercavi?

4 + 9 =